Stroncato un traffico di cocaina da Milano a Cagliari

Tre trafficanti sono stati scoperti dalla Polizia, dopo che un uomo era stato fermato nel 2016: un arresto ad Arbatax e uno a Milano; un’altra persona era già detenuta in carcere ad Alghero per fatti simili.

 

di Antonio Tore

La Squadra antidroga della Questura di Cagliari ha sgominato un piccola banda di tre persone nell’ambito di un traffico di stupefacenti composta da: Fabio Podda, 39enne già conosciuto dalle forze dell’ordine e attualmente recluso nel carcere di Alghero; Luca Viggiani, disoccupato, 46enne di Milano, sorpreso insieme a una donna di origini thainlandesi (che è stata denunciata), con quasi mezzo chilo di droga.

Le indagini erano iniziate nel mese di settembre 2016 quando Aldo Defraia (il terzo del gruppo), considerato il corriere del traffico di stupefacenti, era stato arrestato al porto di Arbatax con 22 chili di cocaina purissima nascosta nel bagagliaio della sua auto. Se immessa sul mercato, lo spaccio avrebbe fruttato oltre 2 milioni di euro.

La droga partiva dal nord Italia verso il quartiere San Michele a Cagliari, dove Podda gestiva un circolo privato.

Gli approfondimenti e verifiche della Squadra antidroga hanno permesso di ricostruire il percorso del traffico di cocaina: Podda veniva rifornito di droga da Viggiani, che viveva a Milano, e Defraia la doveva consegnare a Cagliari.

Per evitare di essere intercettati, il gruppetto usava, per le conversazioni tra di loro, linee telefoniche pubbliche, tipo le cabine.

Commenta!

uno × due =