Arresti domiciliari e obbligo di dimora per i tre che avevano allestito una serra per la coltivazione di Marijuana

Si tratta di Claudio Fanni, Omar Cesare e Vanessa Pes finiti in manette lo scorso 15 febbraio, quando gli Agenti li avevano sorpresi in uno stabile di via Deledda a Serdiana, allestito in una serra per la coltivazione di marijuana

redazione

Erano finiti in manette lo scorso 15 febbraio, quando gli Agenti della Sezione “Criminalità diffusa” della Squadra Mobile gli avevano sorpresi in uno stabile di Via Grazia Deledda a Serdiana, allestito per l’occasione in una serra per la coltivazione di marijuana.

Per Claudio Fanni , disoccupato ventiduenne di Cagliari, Omar Cesare venticinquenne di Cagliari e Vanessa Pes  pregiudicata di Elmas, ieri, il giudice ha confermato le misure disposte all’esito della convalida dell’arresto, lasciando agli arresti domiciliari il Fanni ed imponendo l’obbligo di dimora per gli altri due, rinviando la discussione della causa al 3 marzo.

Resta invece ancora sotto sequestro l’intero immobile con all’interno custodito il consistente materiale utilizzato per la coltivazione della droga, per il quale se ne sta invece valutando la distruzione.

Commenta!

6 − 1 =