Inaugurazione del CEAS di Capoterra

A cura della redazione

Il CEAS Capoterra Laguna di Santa Gilla  è stato recentemente accreditato presso il nodo INFEAS delle Regione Sardegna.

  

Per festeggiare questo importante traguardo il CEAS (Centro di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità) ha organizzato, in collaborazione con il Comune di Capoterra – Assessorato al Turismo, un Open Day il giorno 26 maggio, nella  sede a Casa Spadaccino Loc. Su Loi Capoterra. La mattina è stata dedicata alle scuole di Capoterra che hanno partecipato alle attività di laboratorio con 4 classi per un totale di circa 80 bambini. Nel pomeriggio si è tenuto un partecipato incontro con i  cittadini, le associazioni e a tutti i portatori di interesse verso i temi ambientali.

 

   

In particolare,  si sono anche tenute delle tavole rotonde sui temi di turismo e ambiente dove sono intervenuti diversi e qualificati operatori turistici dell’incoming che hanno evidenziato le criticità del compendio lagunare di Santa Gilla e indicato delle possibili strategie per valorizzare in modo integrato e funzionale questa importantissima risorsa. Da segnalare la presenza dell’Amministrazione comunale di Capoterra nelle persone di: Giacomo Mallus Presidente del Consiglio Comunale e di Beniamino Piga Assessore del Turismo.

Fra qualche giorno sarà realizzato anche un report che sarà consegnato ai referenti del Comune di Capoterra e della Città Metropolitana per comunicare il lavoro svolto dai numerosi operatori all’interno di quest’area e per attivare progetti di rete, mentre gli alunni dell’Istituto Atzeni di Capoterra presenti durante la giornata realizzeranno un reportage delle attività svolte che sarà pubblicato sul giornalino scolastico.

Infine si è dato spazio alla premiazione del concorso a premi “io la lagune la vedo così”. Gli elaborati sono stati prevalentemente realizzati  dagli studenti dell’Istituto Atzeni di Capoterra.

 

Commenta!

diciassette − 15 =