Rogo a San Teodoro spento a tempo di record

Ultraleggero precipita a Trinità d’Agultu: Due persone morte carbonizzate

di Annalisa Pirastu

L’incendio divampato a fine mattinata a San Teodoro è stato domato in breve tempo. Uno dei canadair impegnato nelle operazioni di bonifica ad Alà dei Sardi tra Loculi e Irgoli, è stato dirottato su San Teodoro non appena è scoppiato il nuovo rogo grazie al via libera dal COAU. Con quattro lanci sulle fiamme, l’incendio è stato spento. Il vicesindaco, Alberto Melinu, a nome dell’amministrazione comunale ha manifestato soddisfazione per la prontezza dell’intervento.

Squadre e mezzi della Protezione civile, del Corpo forestale, di Forestas, dei Vigili del Fuoco e dei Barracelli, sono a lavoro anche in queste ore per la bonifica delle aree colpite dal fuoco e nel presidio dei territori più a rischio incendi.

Una squadra è intervenuta anche nella zona di Trinità d’Agultu dove è precipitato un ultraleggero con due persone a bordo. Il mezzo ha preso fuoco dopo l’impatto e i passeggeri, un uomo e una donna, sono morti carbonizzati senza che si potesse salvarli.

Commenta!

dieci − 8 =