Arrestato un pregiudicato che forzava un’auto a Cagliari

Nonostante un tentativo di fuga l’uomo è stato inseguito e raggiunto. Aveva  forzato una Bmw in via Cagna

di Antonio Tore

Gli Agenti della Squadra Volante hanno arrestato il pregiudicato Alessandro Stara, di 41 anni,  per il reato di tentato furto aggravato su auto.

Sulla linea 113, è giunta una chiamata che segnalava una persona sospetta a bordo di un’autovettura nella Via Cagna. La chiamata indicava che il soggetto stava percorrendo lentamente la via, fermandosi accanto alle auto in sosta. Giunto all’angolo con la via Malpighi, sceso dall’auto, si dirigeva verso una BMW, cominciando ad armeggiare.

Gli Agenti, giunti immediatamente sul posto, hanno individuato l’individuo segnalato che, alla vista dell’equipaggio, ha tentato di nascondersi tra i cespugli. Accortosi del fatto che i poliziotti fossero scesi dal mezzo, l’uomo ha tentato di darsi a precipitosa fuga, ma è stato inseguito e raggiunto e bloccato in Via Cesalpino.

Dall’accertamento effettuato dagli operatori è emerso che l’autovettura BMW sulla quale stava armeggiando presentava il finestrino posteriore infranto, il paraurti anteriore divelto ed il cofano forzato mentre, all’interno dell’autovettura utilizzata per recarsi sul posto, sono stati rinvenuti due cacciaviti.

Tratto in arresto, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del processo con rito per direttissima.

 

 

Commenta!

dieci − 8 =