Un corso di ceramica a Cagliari

Inizia il 9 ottobre alle 18,30, presso il centro Area 3 in via Carpaccio 16 a Cagliari, il corso di ceramica “Le forme della creatività”

di Antonio Tore

Le tecniche di base proposte permetteranno di individuare le possibilità costruttive della materia attraverso la manipolazione e la scoperta delle pressochè infinite possibilità combinatorie, ludiche ed espressive nell’uso del materiale. I temi proposti prenderanno spunto dalle opere di importanti scultori sardi quali Nivola e Sciola. Si rivolge a chiunque desideri sperimentare nel campo dell’arte anche se privo di esperienza o abilità specifiche. Informazioni: 3203665891; arcoes@tiscali.it; www.arcoes.it

“Un percorso in cui l’argilla consente di dare forma ai propri pensieri rendendoli espliciti e condivisibili in un linguaggio universale. Una esperienza di sperimentazione delle proprie possibilità espressive attraverso lo scambio e il confronto” – afferma Monica Mariani.

La scoperta della propria creatività sarà favorita e stimolata dall’alternanza di lavoro individuale, in coppia e in gruppi, in un processo in cui le diversità diventano complementarietà e le competenze di ognuno sostegno e contributo al lavoro altrui.

Chiunque, anche senza abilità di base, potrà vivere una esperienza artistica che, libera da modelli di riferimento, faciliterà la scoperta della propria creatività individuale in un processo liberatorio e terapeutico allo stesso tempo”.

 

 

Commenta!

venti − sei =